Blog: http://AntifascismoResistenza.ilcannocchiale.it

Irmgard Huber

 Irmgard Huber nacque il 9 luglio1901 ad Attel Reisach. Nel 1920 e fino al 1929 lavorò nell’opsedale psichiatrico di Gabersee in Baviera. A partire dal 1930 e sino al 1932 presso una istituzione cattolica di Berlino Wilmersdorf e poi in un altro istituto religioso a Marienruhe e come infermiera privata a Storkow. Dal 15 marzo 1932 trovò impego nell’Istituto di Hadamar lavorando tra il 1939 ed il 1940 all’ospedale militare. Dal novembre 1940 sino al luglio 1942 fu coinvolta nella eliminazione dei malati mentali nell’ambito della operazione T4. Continuando a uccidere poi sino al 1945 sotto la direzione del dottor Wahlmann. Arrestata dagli americani venne processata e condannata a 25 anni di prigione poi ridotti a 12 nel 1951. Nel marzo 1947 fu procesata da una corte tedesca e condannata a 8 anni. Rimase detenuta nel carcere di Bruchsal, Landsberg e Lech sino al 1953. Scarcerata tornò nel suo paese di Attel Reisach dove risultava residente nel 1965


Irmgard Huber in divisa da infermiera
Irmgard Huber durante le inchiesta.

Irmgard Huber ipiange

Irmgard Huber piange per il suo destino durante il processo.


Pubblicato il 2/4/2008 alle 14.27 nella rubrica Criminali Condannati.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web